I nostri Insegnanti

STEFANO CUTRUPI
STEFANO CUTRUPIDirezione Artistica Teatro - Teatro Ragazzi - Teatro I - Teatro II
Attore diplomato presso l’Accademia Teatrale La Contrada-Teatro Stabile di Trieste sotto la direzione artistica di Francesco Macedonio il quale firma l’adattamento e la regia dello spettacolo finale “Romeo e Giulietta di W.shakespeare”. Tra i docenti: Riccardo Maranzana, Maurizio Zacchigna, Marcela Serli, Corrado Canulli, Ornella Serafini, Elke Burul, Manuel Fanni Canelles, Paolo Quazzolo. Oltre la formazione accademica frequenta vari workshop tra i quali Hal Yamanouchi, Beppe Rosso, dove è stato messo in scena Katzelmacher (Terrone) di R.W. Fassbinder e il laboratorio con il videoartista Fabio Massimo Iaquone. Dal 2013 collabora con l’associazione Culturale Teatro Primo nella gestione della Sala Teatrale incrementando il suo bagaglio artistico e culturale. Tra gli ultimi lavori: Scene con fermate di Domenico Loddo, regia: Christian Maria Parisi; Amleto, di W. Shakespeare, regia Ninni Bruschetta; Federico II Me, di Domenico Loddo, Regia di Christian Maria Parisi; Inganni, di P.Wheeler, regia: Christian Maria Parisi; La Lunga Notte di Medea, di C.Alvaro, Regia: Americo Melchionda. Presentato al Magna Graecia Teatro Festival 2013- Direttore Artistico: Giorgio Albertazzi. Il 4 Marzo 2016 insieme ad Angelo Di Mattia fonda l’Associazione dei 3 mestieri che opera presso il Teatro dei 3 Mestieri con sede a Messina.
SARAH LANZA
SARAH LANZADirezione Artistica Danza - Corso Teatro I - II - Corso Danza
Danzatrice, coreografa ed insegnante. Nel  2005 vince la borsa di studio per frequentare il corso di perfezionamento presso il Centro Internazionale della danza e dello spettacolo “ OPUS BALLET”. Nel 2002 inizia la collaborazione con il Teatro Vittorio Emanuele di Messina che la seleziona per svariati spettacoli tra i quali: La Vedova Allegra(2002), La Traviata (2003),La Carmen (2004),Rigoletto (2005),Un Ballo in Maschera (2005),Ernani (2007),Un Ballo in Maschera (2008), La Traviata (2009), La Carmen (2009), Madama Butterfly (2010),Don Giovanni (2010), Rigoletto (2013).

Viene inoltre selezionata per alcune produzioni presso i Teatri greci di Taormina e Tindari (“Medea” 2003 con Pamela Villoresi; “Carmen 2004” “Rigoletto 2013” “Cavalleria Rusticana 2013” “pagliacci  2013”), presso il Teatro Politeama di Palermo (“L’Histoire du soldat” 2006) e Presso i Teatri F.Cilea di Reggio Calabria, A.Rendano  di Cosenza e Politeama  di Catanzaro (“Un Ballo in Maschera” 2005). Inizia ad insegnare nel 2005 e partecipa, come docente, a numerosi stage internazionali di danza, tra cui “Danza in Fiera” ,edizioni 2012 e 2013, e vince vari concorsi come migliore coreografia e vari bandi PON presso Istituti Statali. Nel 2011 supera gli esami presso il Centro Sportivo Educativo Nazionale abilitandosi all’insegnamento della danza classica e moderna e nello stesso anno viene nominata responsabile provinciale dello CSEN, settore danza, e tecnico della commissione nazionale di danza. Nel dicembre del 2010 viene selezionata per l’inserimento in Compagnia del Balletto di Calabria,  mettendo in scena gli spettacoli “Corporis”(Produzione 2011) e “Multiverso”(Produzione 2012).Laureata in Scienze e tecnologie dell’arte, della moda e dello spettacolo presso l’università di Palermo. Dal 2010 cura la Direzione Artistica dello Stage Internazionale di danza “Vibrazioni” e della Compagnia di danza “Vibrazioni dance Company” andata in scena con “ConTatto” e “Linee d’ombra”. Nel 2014 partecipa al corso di aggiornamento per insegnanti di danza classica presso l’Accademia del Teatro La Scala di Milano.Sempre nel 2014 cura le coreografie per l’”Aida” andata in scena al Teatro Greco di Siracusa e per “Pagliacci” e “Cavalleria Rusticana” andate in scena al Teatro Greco di Taormina e nel 2015 è coreografa delle opere liriche “Carmen” (trasmessa in mondovisione il 15 luglio 2015) e “Don Giovanni”, anch’esse rappresentate presso il Teatro antico di Taormina. Dal 2015 collabora con l’Associazione culturale Daf e nel 2016 firma regia e coreografia di “Terra che non sa” , cura i movimenti coreografici di “Vento da sud est” di Angelo Campolo, dell’ “Amleto” di Ninni Bruschetta e della Bohème di Giorgio Bongiovanni e firma le coreografie di “Volevo essere brava” e “Camposanto mon amour” di Paride Acacia.

ADRIANA BONACCORSO
ADRIANA BONACCORSODirezione Artistica Canto - Corso Canto
Adriana Bonaccorso nasce a Messina il 10 luglio 1979. Da bambina si avvicina allo studio del pianoforte. Crescendo, dopo alcune esperienze in cover band messinesi, decide di dedicarsi al musical. L’ occasione le viene offerta con il musical “Jesus Christ Superstar” a cura della compagnia Opera Broadway. Entra nell’ ensemble come corista e nell’anno 2003 parteciperà con la stessa compagnia ad un mini tour in Sicilia e Isole Eolie. Dopo questa esperienza decide di intraprendere in maniera approfondita gli studi musicali e nel 2005 supera gli esami di ammissione presso il Conservatorio A. Corelli di Messina. Qui studia con diversi maestri di canto lirico tra cui Elisabetta Scatarzi, Ugo Guagliardo e Mario Lùperi. Sempre all’interno del conservatorio, segue l’Opera Studio con il maestro Antonino Fogliani andando in scena, presso il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, con l’operetta “L’occasione fa il ladro” di G. Rossini; partecipa ad una Masterclass in canto barocco tenuta dal Soprano Gemma Bertagnolli. Segue anche i laboratori di Danze e Coreografie Storiche con l’insegnante Mimma Cubeta e parteciperà a diversi spettacoli di Danza e Canto Barocco “Voi che ascoltate in rime sparse il suono” a cura della Maestra Ata Virzì e Mimma Cubeta. Nel 2010 Adriana è la protagonista del cortometraggio, vincitore del primo premio per la cultura messinese, “Illiteracy” , diretto da Gianmarco Vetrano. Nel marzo del 2012 consegue il diploma in canto lirico. Terminati gli studi classici, Adriana si riavvicina al mondo del musical seguendo il corso di avviamento al musical di Paride Acacia presso l’Associazione Culturale Efrem Lab andando il scena nel musical “Antropomusical” e nella stessa estate partecipa, nel ruolo di Lidia, allo spettacolo della Compagnia Vaudeville “Folies”, diretto da Alessandro Alù. Sempre nel 2012 decide di metter su un progetto tutto suo, formando un trio acustico Folk Blues, i Good Old Boys, dove oltre a cantare esercita un’altra sua grande passione: l’armonica. Il trio sarà ospite radiofonico di Apq Radici ed Ali con la partecipazione di Massimo Luca, chitarrista acustico di cantautori e artisti italiani come Lucio Battisti, Fabrizio De Andrè, Paolo Conte e Mina. Nel 2012 lavorerà al fianco di Paride Acacia presso la scuola di musical “Percorsi Sonori” e insegnerà canto nel corso Teatro Ragazzi presso l’Associazione Culturale Efrem Lab. Inoltre insegnerà canto presso il Teatro dei Naviganti (2013), Piparo Musica (2014) e dal 2014 presso la Star Music Art Academy. Nel 2013 approfondisce gli studi di danze storiche ma anche di Tip Tap seguendo le lezioni della Maestra Rita Colosi e partecipando al “Vibrazioni Summer Stage”, a cura di Carla Ragonese. Molteplici sono le esperienze come aiuto regia e tecnico luci dal 2008 al fianco di Paride Acacia e dal 2010 presso il Teatro dei Naviganti con Domenico Cucinotta a Mariapia Rizzo. I Good Old Boys presenteranno nel 2013 il loro primo inedito “Mary Hill” a Radio Street Messina e saranno i vincitori, nell’estate 2014, del “Time music Festival” (Montagnareale) e vincitori del “BalconyTV” e terzi classificati all‘ “Ideo Live Contest” di Messina (estate 2015). Nel Dicembre 2014 sarà la cantante dello spettacolo “EREBO – Il Lungo Addio”, regia di Auretta Sterrantino. Nell’agosto 2016 è regista, insieme a Mariangela Campochiaro e Mario Parlagreco, del Musical “MAMMA MIA…Mi SPOSO!” tratto liberamente dal film “Mamma Mia!”
MARIANGELA CAMPOCHIARO
MARIANGELA CAMPOCHIARODanza
Mariangela Campochiaro nasce a Messina dove inizia a studiare danza classica dall’età di 5 anni. Frequenta corsi estivi e ha l’opportunità di studiare con Yvonne Goubé, Xavier Lafont, Matt Mattox. Dall’età di 13 anni inizia a studiare con insegnanti di diversa formazione stilistica e si avvicina alla tecnica contemporanea, modern jazz e lyrical grazie a Michelle Assaf, Christopher Huggins, Mia Michaels.

All’età di 14 anni partecipa ad un concorso internazionale nell’ambito del Meeting organizzato da CalabriaArteDanza e vince il premio della giuria assegnato da Andrè De La Roche. In quell’occasione verrà notata dal coreografo Mauro Astolfi con il quale lavorerà presso la compagnia Spellbound.

Vince borse di studio e riconoscimenti assegnati dagli insegnanti e coreografi Davide Cauli e Terry Beeman.

A 16 anni viene scritturata per lavorare come danzatrice nel musical Jesus Christ Superstar.

A 18 anni si trasferisce a Roma dove avrà l’opportunità di lavorare nella compagnia Spellbound, con la direzione artistica di Mauro Astolfi, nella compagnia itinerante “Il Bagaglino”, con la direzione artistica di Oreste Lionello. Insegna danza propedeutica e avanzata presso alcune scuole romane e viene invitata a tenere stage e lezioni di danza moderna e lyrical.

Lavora presso la compagnia “Il Balletto di Calabria”, direzione artistica di Patrizia Muzzupappa, Davide Cauli e Steve Lachance.

Viene invitata a esibirsi in diversi spettacoli teatrali in Italia e all’estero. Studia per diversi anni a fianco di Steve Lachance e Giuliano Peparini.

Attualmente insegna movimento scenico presso la scuola Star Music Art Academy e cura la regia e le coreografie del musical “Mamma mia…mi sposo!” insieme ad Adriana Bonaccorso e Mario Parlagreco.

Studia recitazione con Paride Acacia, Alessandro Antonio Alù, Mario Parlagreco; danza con Sarah Lanza; dizione con Mario Parlagreco con il quale, nel maggio 2016, pubblica “Impariamo a parlare. Manuale di dizione e fonetica”.

È dottore di ricerca in Scienze cognitive presso l’Università degli studi di Messina.

Ha pubblicato racconti per riviste on line e diversi saggi tra cui Livelli di mentalizzazione e riconoscimento di sé, per i tipi di Squilibri Editore (Roma) e La visione subcosciente. Il fenomeno della pareidolia, in Cultura, evoluzione, simulazione, volume che raccoglie gli Atti del Convegno 2007 del CODISCO, di cui è stata curatrice (in collaborazione con A. Falzone). Sul riconoscimento di sé e l’ontogenesi delle competenze linguistiche ha pubblicato il saggio  Two levels in Theory of mind and Self Recognition in “Philosophy  in the Neuroscience Era” per la rivista “Reti, Saperi, Linguaggi”.

MILENA BARTOLONE
MILENA BARTOLONETeatro Bimbi - Teatro Ragazzi
FORMAZIONE  

2001-­‐2008    Laboratorio   Teatrale    Universitario    presso    l’Ateneo    di    Messina    (LATUM)    2009-­‐2011    Laboratorio    Teatrale    presso    Associazione    Excursus    2011-­‐2015    Laboratorio    Teatrale    presso    Vaudeville    Compagnia    Teatrale

2012  Stage    sul    Teatro    Classico    tenuto    da    Rosy    Gangemi

2013      Stage    sulla    Commedia    dell’Arte    tenuto    da    Valeria    Alessi

2013    Stage    Teatrodanza    tenuto    da    Stellario    di   Blasi

2013    Stage    Danza    Musical    tenuto    da    Gianluca    Lanzillotta

2014    Stage    Recitazione    tenuto    da    Maurizio    Marchetti

2014    Stage    su    “Lady    Macbeth”    tenuto    da    Donatella    Venuti

2012-­‐2015    Danza    Musical    presso    Vaudeville    Compagnia    Teatrale    con    la    maestra    Sarah    Lanza

2012-­‐2015    Tap-­‐Dance    presso    Vaudeville    compagnia    Teatrale    con    la    maestra    Carla    Ragonese

2014-­‐2015    Canto    presso    Vaudeville    Compagnia    Teatrale    con    la    maestra    Enza    Fiumanò

2014-­‐2015    Stage    di    Recitazione    tenuto    da    Christian    Maria    Parisi

2014-­‐2015    Stage    di    Recitazione    tenuto    da    Silvana    Luppino

2015  Laboratorio    Teatrale    presso    Teatro    Primo,    Villa    San    Giovanni

2016  Stage    Intensivo    “L’Artista    Sensibile”    tenuto    da    Gerolamo    Minasi

ESPERIENZE:  

ATTORE  

TEATRO  

2003    “Sogno”    tratto    da    Sogno    di   una    Notte    di    Mezz’Estate    di    W.    Shakespeare,    regia    di    Rosy    Gangemi    (Ensemble)

2004  “Figlio    del    Dio”    regia    di    Rosy    Gangemi    (Adele)

2005  “La    Festa    delle    Donne”    Aristofane,    regia    di    Rosy    Gangemi    (Coro)

2006      “Cola    e    le    Voci”    regia    di    Rosy    Gangemi    (Lighea)

2008  “Le    Troiane”    Euripide,    regia    di    Rosy    Gangemi    (Cassandra)

2009  “La    Sirenetta”    regia    di    Alessandro    Alù    (Ursula)

2009-­‐2010    “Canto    di    Natale”    C.    Dickens,    regia    di    Alessandro    Alù    (Emily    Cratchit)

2010-­‐2011    “Una    Notte    a    Broadway”    regia    di    Alessandro    Alù    (Miss    Nokind-­‐Velma    Kelly-­‐Mrs    Tidus-­‐Magenta)

2010    “Notte    di    Mezza    Estate”    tratto    da    Sogno    di   una    Notte    di    Mezz’Estate    di    W.    Shakespeare, regia  di    Alessandro    Alù    (Titania)

2011  “Monologhi    &    Co.”    regia    di    Alessandro    Alù    (Cassandra-­‐Ofelia)

2011    “60’s    Beauty-­‐La    Storia    di    una    Diva”    regia    di    Alessandro    Alù    (Abigail    Scott)

2011  “I    Sogni    son    Desideri”    regia    di    Alessandro    Alù    (Belle)

2012  “Le    Muse    e    L’InCanto”    regia    di    Auretta    Sterrantino    (Eurialo-­‐Stagno-­‐Bacca-­‐Coro)

2012    “I    Segreti    dello    Specchio”    regia    di    Alessandro    Alù    (Griseide)

2012  “C’era    la    Luna…la    Luna”    regia    di    Giovanna    La    Maestra    (Voce    Narrante)

2012  “L’Abbandono    di    un    Popolo”    di    G.    La    Farina,    regia    Alessandro    Alù    (Popolana)

2012  “Improvvisare    Vite    Riciclate”    regia    di    Roberto   Zuccalà    (Carla)

2012  “Ricorda    con    Rabbia”    di    J.    Osborne,    regia    di    Alessandro    Alù    (Helena    Charles)

2013  “Finalmente    Rocky”,    liberamente    ispirato    al    “Rocky    Horror    Show”,    regia    di    Alessandro    Alù    (Magenta)

2013  “Sister    Act”,    regia    di    Paride    Acacia    (suor    Maria    Emanuela)

2014  “Carnage,    il    Dio    del    Massacro”,    regia    di    Marcantonio    Pinizzotto    (Annette)

2014-­‐2016    “Volevo    Essere    Brava”,    liberamente    ispirato    a    “Il    Corpo    Giusto”    di    Eve    Ensler,    regia

 

di  Paride    Acacia    (Helen    Gurley    Brown/Prija)

2015    “Cats”,    regia    di    Alessandro    Alù    (Mungojerry)

2016-­‐2017    “Camposanto    Mon    Amour”,    regia    di    Paride    Acacia    (Saturnia)

2016  “Scene    ConFermate”    di    Domenico    Loddo,    regia    di    Christian    Maria    Parisi    (Marcel    Marceau,    Giovanna    d’Arco,    Maria    Antonietta,    Giulietta    Capuleti)

2011-­‐2016    Numerosi    Reading    di    Poesia,    Saggistica    e    Narrativa

2013-­‐2016    Saltuarie    serate    Cabaret    (registi    vari)

2014-­‐2016    Svariati    personaggi    per    format    “Cena    con    Delitto”

IN  ALLESTIMENTO    “Gattare    Juventine”,    regia    di    Paride    Acacia    (co-­‐protagonista

CINEMA  

2012  “Forma    Mentis”    cortometraggio,    regia    di    Antonio    Emanuele    (Protagonista    Femminile)

2014  “Progetto    Wonderland”    cortometraggio,    regia    di    Arcadio    Lombardo    e    Cinzia    Preitano    (Regina    di   Cuori)

INSEGNANTE  DI    RECITAZIONE        

2014  ad    oggi    SCUOLA    MEDIA    PARIFICATA    DON    BOSCO    (MESSINA)

2016  LABORATORIO    BIMBI    TEATRO    DEI    3    MESTIERI    (MESSINA

MAKEUP    ARTIST/ASSISTANT    

2014    Videoclip       “Codici”-­‐DemoMode

2015    Videoclip       “Post”-­‐    DemoMode

CHIARA BARRACI
CHIARA BARRACIPilates - Hatha yoga - Acroyoga
Chiara Barraci, avvocato di professione, istruttrice di Pilates per passione, inizia a praticare la disciplina più di quindici anni orsono, continuando con costanza e dedizione da allieva prima e da insegnante poi, dopo essersi formata alla scuola “Stott” con “Movimento Olistico” di Catania, ove periodicamente frequenta aggiornamenti e corsi di specializzazione.

La sua formazione di settore, inoltre, comprende la certificazione aereo (pratica Pilates su amaca), conseguita presso la scuola di Enrico Valbonesi in Roma ed il training di Yoga Acrobatico a seguito della frequentazione della Solar Acroyoga Immersion di Pascal Weis, presso Sunshine House in Grecia, e della Elemental Acroyoga Immersion al Be Water di Orvieto, con l’insegnante Julia Weis.

SIMONA VITA
SIMONA VITAAvviamento al Pianoforte
Simona Vita ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di sette anni sotto la guida del M° Maria Pizzuto, allieva del celebre M° Vitale. Nel 2001 si è diplomata brillantemente presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina.

Grazie al contributo del M° Loredana Paolicelli, docente di Musica da Camera di fama internazionale, conosciuta durante il suo percorso di studi, ha sviluppato una grande passione per la musica cameristica.

Ha  iniziato, da subito, a partecipare a Concorsi Nazionali ed Internazionali, sia come solista che in formazioni da camera, qualificandosi sempre in postazioni da premiazione e vincendo anche diversi primi premi assoluti.

Presso il medesimo Conservatorio, nel 2008 ha conseguito brillantemente il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali, indirizzo Interpretativo – Compositivo , strumento Pianoforte, specializzazione in Musica da Camera.

Ha partecipato come allieva effettiva a varie Masterclasses tenute da musicisti di fama internazionale, tra cui, nel 2009, la masterclass tenuta dal M° L. Howard, Presidente della “Liszt Society Accademy” di Londra.

Come pianista si è esibita sia in qualità di solista che in formazioni cameristiche in diverse città italiane.

Nel 2010 presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina, ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello Abilitante per l’insegnamento dello strumento (Pianoforte) nelle Scuole Secondarie.

Ha  collaborato stabilmente con la classe di Musica da Camera del M° S. Parrino e attualmente continua a svolgere l’attività artistica a vari livelli, come concertista, didatta e arrangiatrice.

Attualmente frequenta il secondo anno per conseguire il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali ad indirizzo Tecnologico presso il Conservatorio di Messina. Nel 2016 ha collaborato per l’arrangiamento delle musiche originali, scritte da Massimo Pino, della commedia musicale “Camposanto Mon Amor” scritta e diretta da  Paride Acacia, nella quale si è esibita in qualità di pianista e tastierista.

Dal 2000 insegna pianoforte, solfeggio e armonia in diverse scuole della città; nella sua scuola di titolarità, l’istituto comprensivo “Pascoli-Crispi”, tiene laboratori di propedeutica musicale e avviamento al pianoforte.

Dal 2001 svolge regolare attività didattica in qualità di Docente Specializzata presso la Scuola Primaria.

DOMENICO CANALE
DOMENICO CANALEArmonica
Nasce a Reggio Calabria nel 1970, a dieci anni intraprende lo studio del violino, durante l’adolescenza  inizia ad esibirsi insieme ad un’orchestra giovanile e  ad assaporare lo scambio emozionale che si crea ogni volta che  suona per un pubblico, all’età di 17anni ascolta per la prima volta il blues e rimane folgorato dal suo linguaggio musicale, dalla sua storia, dai suoi interpreti  e da uno strumento dalla voce unica, capace di veicolare emozioni e sensazioni, l’armonica.

L’apprendimento avviene in maniera autodidatta ma con maestri  d’eccezione, Sonny Boy Williamson, Junior Wells, Sonny Terry, Charlie Musselwhite, Paul Butterfield, John Mayall, sono solo alcuni degli armonicisti che, con la loro musica, hanno influito nella formazione del suo stile, approfitta di ogni occasione per ascoltare dal vivo, scambiare conoscenze e suonare insieme a musicisti d’oltreoceano per iniziare a capire il vero linguaggio del blues.

Si è esibito in diverse rassegne e festival, tra le quali Vicenza Blues 2002, Tropea Blues 2006, Etna Blues Festival 2007 e 2009 (dove con la sua band Bad Chili ha aperto rispettivamente agli artisti Joe Bonamassa e Ana Popovic), Agriturock (Tarquinia) 2009, Crossroad Blues Festival (Capo d’Orlando) 2010, Ferrara Buskers Festival 2010 e 2011, South Italy Blues Connection (Matera) 2015 e 2016, BuskerBus Festival (Polonia) 2015 e 2016.

Ha dato vita nel corso degli anni a diverse formazioni musicali per poi concentrarsi su quelle più impregnate dell’ormai famigerato “Effetto Chili”:

  • Bad Chili – Blues, Rock e un pizzico di Funky – Classica formazione rock blues (voce, armonica, chitarra, basso e batteria) la cui grinta e il feeling restano impressi indelebilmente nella memoria di chi ascolta;
  • Light Chili – Electro Acoustic Power Duo – padre e figlio, armonica, dobro, valigia di cartone, washboard e tanta passione per l’avventura, un duo che gira nei locali di tutta Italia ma che trova nella strada la sua dimensione più efficace
  • Swamp & Dirty Water – Il nome dice tutto, un trio che dalle acque sporche del delta tira fuori tutta l’anima e il grido della passione, con un sound d’impatto grazie all’apporto di Marco Corrao (voce e chitarra) e Vincenzo Tropepe (batteria)

Insieme a Fabrizio Canale ha portato in scena uno spettacolo musicale “Aspettando i Light Chili” in cui il teatro diventa strada e il pubblico si scopre componente essenziale dello show.

Nel 2016 partecipa allo spettacolo “Scene Con Fermate”  di Domenico Loddo sotto la regia di Christian Maria Parisi, curandone e suonando dal vivo la colonna sonora.

Nel suo modo di suonare si può riscontrare un’attenzione particolare al feeling generato dal blues, dove l’armonica diventa strumento per dar voce a sentimenti e passioni e la musica diventa linguaggio con cui condividere storie e sensazioni.

Dopo anni di insegnamento sia individuale che di gruppo da vita ad un nuovo corso “Harmonica Blues Experience”  basato su un approccio meno accademico e più naturale, legato al respiro e al ritmo del proprio corpo.

DANIELE TESTA
DANIELE TESTAViolino
Inizia lo studio del violino all’età di 11 anni a Catania.
Dopo aver studiato con molti insegnanti tra cui Giovanni Anastasio, Sergej Girshenko, Antonello Farulli si laurea in violino al Conservatorio “A. Corelli” di Messina violino sotto al guida del M° Francesco Carlo Magistri.
Molte le partecipazioni in orchestre siciliane, e non solo, tra cui l’Orchestra San Nicolò (Catania), l’Orchestra Kore (Enna), l’Orchestra da Camera Peloritana (Messina), l’Orchestra Sinfonica Iblea (Ragusa), l’Orchestra da Camera di Messina, l’Orchestra Cilea di Reggio Calabria e nel 2010 entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole.
Dal 2012 suona in molte produzioni al Teatro Antico di Taormina tra cui “Padre Cicogna” diretto da Nicola Piovani (2011), “Norma” (2012), “Cocciante canta Cocciante” con Riccardo Cocciante (2012), “Cavalleria Rusticana”, “Carmina Burana”, “Pagliacci” (2013), e concerto con “Il Volo” (2014).
Nel 2013 prende parte al Tour “Opera Seconda” dei Pooh nelle date che toccano Sicilia e Calabria.
Nel 2015 entra nell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina per tutta la stagione 2015/16 : Antonella Ruggiero in “Musiche dal Mondo” al Teatro Vittorio Emanuele di Messina e al Teatro Mandanici di Barcellona, “Pastorale” diretta da Marco Alibrando, “Omaggio a Trovajoli” con Enrico Montesano, “Settimana del cinema muto”, “Omaggio alle musiche di John Williams”, “Serata Bach”, “Professor Kubinek”, “Musiche del XXI sec.“, “La Traviata delle Camelie” con Davide Vergassola e Davide Riondino, “I grandi concerti per pianoforte e orchestra”, “La Bohème” diretta da Marco Alibrando, “Giovanni Renzo – Musiche per pianoforte e orchestra”, “Made in Italy”, “La Buona Novella” con Simone Cristicchi, “Suite per Bandoneon e Orchestra” con Daniele Bonaventura.
Suona in diversi spettacoli teatrali : “Erebo – Il lungo Addio” e “Asini Tutti” regia di Auretta Sterrantino, presso il Teatro Annibale Maria di Francia di Messina (2014); “Controluce” presso il Teatro Trifiletti di Milazzo (2015).
Dal 2012 suona il violino nella band folk blues “Good Old Boys”, con la quale vince nel 2014 il “Time music Festival” a Montagnareale, e nel 2015 vince il BalconyTv e arriva terza classificata all‘ “Ideo Live Contest” di Messina.
DARIO MANGANO
DARIO MANGANOChitarra
Nato a Messina 1 Maggio 1986 ,intraprende gli studi di chitarra classica nel 1994 sotto la guida della prof.ssa Enza Sciotto (attuale docente del conservatorio Tchaikovsky di Nocera Tirinese). Nel 96’ viene ammesso alla  classe di chitarra classica presso il conservatorio A.Corelli di Messina seguito dal maestro G.Morabito ,dove consegue il diploma di teoria e solfeggio.Nel 2005 inizia lo studio della chitarra elettrica,grazie al maestro A.Inglese approfondisce varie tecniche e stili (Blues/Rock/Pop) ; partecipa a numerosi seminari ,masterclass e incontri con artisti nazionali e internazionali (Andy Timmons, Scott Henderson, Massimo Varini, ecc.). Nel 2017 consegue il diploma Blav (Blues Avanzato) presso il Laboratorio Musicale Varini. Negli anni matura una intensa ed eterogenea  esperienza live collaborando con numerose band:

  • Jam “Michael Jackson tribute band”
  • Karisma band (orchestra spettacolo)
  • Match Music Live band (pop/dance)
  • Janis Joplin Tribute band
  • Artù

 

Attualmente milita nei:

  • “Rewind” (Vasco Rossi Tribute band)
  • “Dario&David” Miscela due (pop/rock)
  • “Palco\oscenico band” (Rock/Country)
  • “I Picciotti Missinisi” (Folk)
  • “Coop.Fata Morgana” (produzioni artistiche)
DANIA MONDELLO
DANIA MONDELLOArte Creativa
ESPERIENZE ARTISTICHE
Estemporanea Pittura “Vedute dei Peloritani”, Forte Cavalli, Messina 21 Agosto 2008.
Mostra – Concorso di Pittura “ Premio Dicearco in Arte”, Camera di Commercio Salone della
Borsa, Messina 23/28 Marzo 2009
Mostra d’ Arte Contemporanea, “Nuovi Orizzonti” , Movimento d’Arte Agaveblu, Galleria
Civica di Enna, 24/30 settembre 2011.
Mostra itinerante d’ Arte Contemporanea, Movimento d’Arte Agaveblu, “ Frammenti di Luce”,
Galleria “Gli Argonauti” di Catania, 10/31 Dicembre 2011.
Collettiva di Pittura “Una Mano per L’ A.i.l” , Associazione Culturale Esperidia un Mondo per l’
Arte, Galleria “Esperidia” Milazzo, 18/24 Novembre 2011.
Mostra di Pittura “Un Mondo per l’ Arte”, Associazione Culturale Esperidia un Mondo per l’
Arte , Galleria “Esperidia” Milazzo, 14/26 Luglio 2011.
Collettiva di Pittura “Appasionata…mente”, Associazione Culturale Esperidia un Mondo per l’
Arte , Galleria “Esperidia” Milazzo, 20 giugno/ 03 agosto 2012
Mostra Artistica “Trame, Essenza e Colori”, Associazione Culturale Esperidia un
Mondo per l’ Arte , Galleria “Esperidia” Milazzo, 28 dicembre/ 08 gennaio 2013.
Mostra d’Arte Contemporanea“La Passione…in Arte”, Galleria Civica, Barcellona P.G, 16
marzo/3 aprile 2013.
Mostra – Concorso Pittura e Fotografia “La donna e i Suoi Mondi”, Associazione Culturale
Esperidia un Mondo per l’ Arte , Galleria “Esperidia” Milazzo, 8 marzo 2013.
Estemporanea di Pittura “II Estemporanea Artistica U.O.M.A”, L’Unione Operaia
di Mutua Assistenza di Barcellona P.G con il Patrocinio dell’Amministrazione
Comunale, 1 giugno 2013.
Mostra Collettiva Pittura e Scultura, Associazione Culturale “Kiklos” , Comune di Gesso, 18
agosto 2013.
Mostra Contemporanea d’Arte “Arte -In”, Associazione Culturale Esperidia un Mondo per l’
Arte , Castello di Milazzo, 3/12 settembre 2013.
Mostra Collettiva di Pittura, “Bellezza e Apparizioni di Maria”, Movimento d’Arte Agaveblu,
Galleia Civica, Barcellona P.G, 29 settembre 12 ottobre 2013..
Mostra Personale Pittura – Creazioni Artistico Decorative, “Underground” Underground Club,
Messina, 03 novembre 2013.
Mostra Collettiva di Pittura e Fotografia, “ Anna Magnani e il Neorealismo nel Cinema”,
Associazione Culturale Esperidia un Mondo per l’ Arte, Galleria “Esperidia”, Milazzo, 21/ 28
novembre 2013.
Pagina 6 – Curriculum vitae di
Mondello, Dania
Mostra Personale di Pittura – Creazioni Artistico Decorative, “ I sentieri della Materia”, Galleria
“Esperidia”, Milazzo, 3 novembre/ 7 dicembre 2013.
Personale di Pittura , “Notte della Cultura”, Palazzo dei Leoni , Messina 15 febbraio 2014.
Mostra d’Arte Contemporanea – Collettiva di Pittura e Fotografia, Associazione Culturale
Artistica Giovani in Movimento,“Libere di Essere…Libere di Fare”, Sala Giuditta LevatoPalazzo
Campanella, Reggio Calabria, 7 marzo 2014.
Mostra d’Arte Contemporanea “L’Orante Pellegrino”, Mostra Collaterale del Movimento
Agaveblu, “Bellezza e Apparizioni di Maria”, Galleria Civica Monte di Pietà, 15/30 marzo
2014.
Mostra Personale di Pittura “Senza Titolo”, Club Sciaranira, Messina, 1 dicembre/ 8 gennaio
2014.
Mostra Personale di Pittura “Di Madre in Figlia” Galleria Civica Monte di Pietà, 7/13 giugno
2014
MostraCollettiva d’Arte “…Di Passione”, Castello di Spadafora, Messina, 18 aprile/ 19 maggio
2015.
Mostra Personale di Pittura – Creazioni Artistico Decorative, “Senza Titolo”, Teatro dei 3
Mestieri, Messina, 01/ 31 agosto 2016.
Mostra d’Arte contemporanea Itinerante – Progetto Agaveblu e Art- Studio Diogene,
“Animangelo”, Aggregazione Giovanile “Venini”, Castroreale, 10/25 agosto 2016.
Mostra d’Arte contemporanea Itinerante – Progetto Agaveblu e Art- Studio Diogene,
“Animangelo”, Castello Svevo Aragonese, 3 settembre/ 06 novembre 2016.
Mostra d’Arte contemporanea Itinerante – Progetto Agaveblu e Art- Studio Diogene,
“Animangelo”, Galleria Civica Seme d’Arancio, 13 novembre/8 dicembre 2016.
Mostra d’Arte contemporanea – Progetto Agave Blu , “ Apparizioni di Maria” Galleria Civica
Seme d’Arancio, 26 aprile \ 18 maggio, 2017.
Mostra d’Arte contemporanea Con_Temporaneità collettiva diffusa Milazzo, 8-27 agosto 2017.
Decorazioni Navi Tirrenia con i Super Eroi DC Comics, cantiere Palumbo, Messina.
Estemporanea di pittura “ Vitalita’ nel Borgo “ 2 settembre 2018, briga Superiore Messina